Realizzazione Siti, Web, sviluppo Applicazioni, Posizionamento ricerca internet

Google Caffeine

Data: 23/06/2011

Ecco dunque la novità più o meno attesa di Google, è il Google Caffeine, il nuovo e segretissimo algoritmo del più importante motore della rete; pare che il nuovo algoritmo sia stato testato ed i risultati sono più che soddisfacenti, almeno a sentire le parole di Matts Cutts, che in una intervista recente ha spiegato come i feedback derivanti dalle prove su Caffeine ha prodotto risultati “estremamente positivi” tanto da lanciarlo nell’immenso mare del web.

Un passo davvero importante per Google che ha presentato il suo Caffeine, un algoritmo studiato per velocizzare e migliorare la precisione delle ricerche; secondo i realizzatori del progetto, la caffeina inserita nei “bicchieri” dei tanti programmatori della rete dovrebbe consentire una più semplice rilevazione delle informazioni e il conseguente miglioramento del ranking dei siti web.

L’annuncio del Google Caffeine ha scombussolato i piani di milioni di web master nel mondo, ma se per alcuni sembra l’apocalisse, per altri una vera rivoluzione qualitativa del sistema. La maggior parte dei programmatori non credono ci sarà un cambiamento cosi evidente da penalizzare alcuni siti a favore di altri. In sostanza tutti coloro che hanno sempre utilizzato, più o meno alla lettera, le sempre preziose quanto misteriose indicazioni di Google, dovrebbe poter fare sogni tranquilli. Per chi invece ha usato espedienti e piccoli trucchetti per ingannare il motore è attesa un’estate davvero bollente e vacanze rimandate!

Il principio di base di Caffeine è quello di osservare in profondità i siti web per rilevare se effettivamente vi sono degli aggiornamenti in tempo reale; in pratica Google sarà più veloce del passato nell’ evidenziare e costatare i contenuti originali e aggiornati, così da favorire la freschezza e l’impegno a scapito di siti ormai obsoleti e poco (forse mai) aggiornati. Tutti si augurano che il nuovo sistema sia effettivamente democratico e possa avvantaggiare il lavoro e le idee rispetto ad un passato in cui Google non ha mai convinto del tutto, soprattutto sulla bontà delle sue speciali classifiche, il riferimento esplicito è per quei siti poco aggiornati ma posizionati nelle prime posizioni solo per diritto di anzianità.

Più intelligente, più veloce, più democratico, il Google Caffeine sembra fare sul serio e dovrebbe, almeno nei propositi, venire in aiuto di siti più veloci ed intuitivi e penalizzare quelli complessi e lenti. E’ un cambiamento che la casa di Santa Clara ha definito invitabile ma che il web saprà adattarsi, la certezza è che ci saranno settimane, o forse mesi di passione, in cui l’unico assioma solido su cui aggrapparsi sembrano essere i contenuti testuali, originali e sempre aggiornati.




Testimonianze
Sergio Ferranti - Casa Estero
Sergio Ferranti - Casa Estero
"La creazione del sito internet rappresentava per la nostra azienda una necessita' fondamentale e la ProgrammaWeb ha capito subito di cosa..."

Mario Conti - A.T. San Marco
Mario Conti - A.T. San Marco
"ProfessionalitÓ ed efficienza nella creazione delle applicazioni richieste. Il Sig. Nardella Ŕ sicuramente il miglio partner che abbia mai..."

Luca Barzaghi - Alpa Strumenti
Luca Barzaghi - Alpa Strumenti
"Finalmente abbiamo il nostro sito!! Naturalmente grazie alle vostre applicazioni, alla vostra professionalita' e disponibilita' nel..."


Siti web partners